Verona, elezioni suppletive al Senato. Trionfo di De Carlo che ricorda Bertacco: “Il centrodestra unito è inarrestabile; questo esecutivo non risponde più alla nazione”.

Luca De Carlo è Senatore della Repubblica, primo nella storia a ricoprire il ruolo di deputato e senatore nel corso della stessa legislatura: trionfo per il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia, che alle elezioni suppletive a Verona ha ottenuto la maggioranza schiacciante dei voti.

47 giorni dopo l’addio alla Camera, il neo-senatore torna quindi a Roma, con un pensiero e un ricordo particolare: “La vera vittoria sarebbe stato il superamento della malattia di Stefano Bertacco (senatore veronese di Fratelli d’Italia scomparso lo scorso giugno); andiamo a riempire una casella importante e cercherò di darmi come sempre da fare”.

“Questo risultato” continua De Carlo “è l’ennesima dimostrazione che il centrodestra unito è inarrestabile. Speriamo che questo e gli altri risultati che arrivano dal Veneto e dall’Italia siano letti come un segnale deciso dal Presidente Mattarella: questo esecutivo non risponde più alle esigenze della nazione, soprattutto alle necessità di quella parte di nazione che traina il paese, e confido che questo mio nuovo ruolo nel Senato della Repubblica possa essere importante nel dare una spallata a questo governo”.

“L’esito di questa votazione comporta responsabilità importanti”, conclude De Carlo. “Torno a Roma con lo stesso entusiasmo e lo stesso impegno di sempre”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,186FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati