Verso la dittatura social comunista…

Mentre in Italia va in onda il grande show della sfida Renzi vs Conte, incentrata in realtà sulla spartizione dei miliardi del Recovery Fund, dall’altra parte del mondo, i signori dei social network ormai padroni del mondo parallelo di internet, compiono vari soprusi, passando sopra qualsiasi legge sulla libertà di espressione in nome del nuovo diktat del “rispetto delle regole della community”.

Trump è solo il primo caso. A quanta gente verrà tappa la bocca da questo nuovo regime totalitario rosso?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,373FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati