“Via il Qatar dall’Italia”. Domani manifestazione contro estremismo islamico

Souad Sbai

Le relazioni dell’Italia con il Qatar sono sempre più pericolose. Gli emiri del Terrore e delle violazioni dei diritti umani meritano sanzioni e isolamento, non tappeti rossi e ricevimenti al Quirinale. Per questo manifesteremo domani 5 dicembre di fronte all’ambasciata del Qatar a Roma. Chiederemo ufficialmente all’ambasciatore del regime di Doha di chiudere la sede diplomatica e lasciare l’Italia. Via il Qatar dall’Italia.

Ad affermarlo in una nota è la giornalista e scrittrice, Souad Sbai, Presidente del Centro Studi “Averroè” .

Il Movimento Anti-Qatar – continua la Sbai – sta crescendo e annovera già migliaia di persone in tutto il Paese. E saremo sempre di più, un esercito d’italiani che non intende sottomettersi alla colonizzazione da parte del Qatar e che si opporrà fino alla fine all’agenda estremista dei Fratelli Musulmani. Se i governanti aprono le porte agli emiri del Terrore e delle violazioni dei diritti umani, ci saremo noi a chiuderle. L’appuntamento – conclude Souad Sbai – è domani di fronte all’ambasciata del regime di Doha per gridare: via il Qatar dall’Italia“.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,181FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati