Viabilità, Fratelli d’Italia: “Realizzare il Lotto zero. La Tirrenica deve essere collegata con Livorno ed il suo porto”

Intervento dopo il ribaltamento di una cisterna a Quercianella e lo sversamento di 14.000 litri di carburante finiti in mare, con conseguente divieto di balneazione.

“Il Lotto Zero è una necessità per Livorno, l’incidente a Quercianella dimostra che i pericoli sono concreti per la costa e che ai danni ambientali si aggiungono anche ricadute sul turismo e sulla vivibilità della zona. Con il Lotto zero si potrebbe anche arrivare a vietare il traffico nel tratto Quercianella-Cala furia-Livorno riservando quel tratto di costa al turismo mentre oggi, purtroppo, è assediata dai mezzi pesanti. Il Governo deve inserire nel Piano delle infrastrutture nazionali, con i fondi del Pnrr, la realizzazione del collegamento tra Livorno e la Tirrenica”. Lo dichiarano il senatore di Fratelli d’Italia, Achille Totaro, membro della Commissione Trasporti, il capogruppo in Consiglio regionale, Francesco Torselli, i Consiglieri Diego Petrucci, componente della Commissione Sanità, Alessandro Capecchi, vicepresidente della Commissione Trasporti, ed il capogruppo in Consiglio comunale a Livorno, Andrea Romiti. L’intervento degli esponenti di Fratelli d’Italia arriva all’indomani del ribaltamento di una cisterna a Quercianella e lo sversamento di 14.000 litri di carburante finiti in mare, con conseguente danno ambientale e divieto di balneazione.

“Con lo sviluppo della Darsena Europa avremo quasi raddoppio del traffico merci che passerà dagli attuali 800 mila TEU a 1 milione e 400 mila TEU ed è impensabile che il trasporto su gomma con mezzi pesanti diretto al Sud possa continuare a passare da Calafuria e da Quercianella. –Continua il Sen.Totaro- Chiederò in Commissione Trasporti in Senato che il Lotto Zero torni al centro della discussione e che siano individuati i fondi necessari alla realizzazione.”

“Porteremo la questione in Consiglio regionale. Le infrastrutture sono volano di sviluppo economico e la Toscana sta scontando da troppo tempo un gap importante. A maggior ragione, in questo caso realizzare il Lotto zero significherebbe alleggerire il traffico sulla costa livornese restituendola in pieno al turismo” spiegano Torselli, Capecchi e Petrucci.

“In Consiglio Comunale a febbraio 2021, con una mozione passata all’unanimità, avevamo dato mandato al Sindaco di attivarsi con il Ministero per il Lotto Zero. A distanza di più di 1 anno, Salvetti non ha fatto sapere più niente ai livornesi, sembra più attento al pratino sintetico dello Stadio e all’ippodromo, che alle infrastrutture strategiche per lo sviluppo e la sicurezza della città” incalza Romiti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,294FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati