Video: Rai, Meloni vergognosa lezione di “democrazia” da filosofo francese.

“Il servizio pubblico italiano ospita (o paga? La domanda è ufficiale) uno scrittore francese – noto qui per aver difeso il pluriomicida terrorista comunista Cesare Battisti dall’ipotesi di estradizione – per spiegarci in due minuti l’idea di democrazia della sinistra e per paragonare un’Italia a guida centrodestra ai peggiori regimi. Consiglio di ascoltarlo, è illuminante. Se invece non vi va, sintetizzo in poche parole: se gli italiani – votando – scelgono Fratelli d’Italia o la Lega non vanno rispettati. Sipario”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

4 Commenti

  1. I comunisti, già, ma esiste una categoria di esseri umani perfino peggiori di loro, sono i traditori. “Il fascismo male assoluto”, un’altra volta, a cinque giorni dalle elezioni: tempismo perfetto, vedrete. La Meloni non so se è uguale a Fini, forse è meno responsabile soltanto perché non ha vissuto gli anni in cui chi era del MSI veniva ammazzato impunemente, ma poco importa. Appartengono entrambi all’Antenora, sono traditori di tutto quel che si può tradire. La disprezzo sicuramente come Fini, è mossa da un’ambizione talmente folle e sfrenata che la porterebbe a calpestare tutto quello che è sacro alla storia della fiamma. Lo vedremo se la strategia Crosetto liberaldemocristiano da antifascista militante funziona. Alle europee FDI ha avuto il 6,5, siete sicuri di poter contare ancora su quell’elettorato? Siete sicuri che in tanti a risentire la frase “il fascismo male assoluto” facciano finta di nulla? Io ero pronto a turarmi il naso, chiudere gli occhi e tapparmi le orecchie e andare a votarvi. La Meloni mi ha convinto a un passo dalle urne. Me ne resto a casa. Chissà se sarò il solo. Auguri.

  2. Bisogna votare, e votare ITALEXIT o ITALIA SOVRANA e popolare. Questi due partiti ce l’hanno nel nome il messaggio da inviare all’UE quarto Reich di Ursula and Co: l’Italia democraticamente sceglie di essere sovrana e uscire dal dominio dei burocrati di Bruxelles. Se non votiamo facciamo il gioco della sinistra, dunque votiamo e se Meloni non ci convince più votiamo Italexit almeno Ursula e Macron lo capiscono che vogliamo un’Europa diversa, un’Europa per la gente non per gli strapagati e corrotti burocrati (Ursula si è presa la commissione del 2% sui 37 miliardi di euro di vaccini che ha ordinato via SMS, senza mostrarci quei suoi SMS con Bourla di pfizer!). Votiamo se siamo patrioti, non votare significa riportare un governo scelto da Mattarella di unità cosiddetta nazionale ma eterodiretto da Bruxelles e Washington.

  3. Il partito guidato da un grillino non lo voto nemmeno con la pistola puntata alla testa, e disonore enorme a Carlotta Chiaraluce e De Vecchis, altre persone di cui mi fidavo, che si sono candidate con quel giullare patetico di Paragone. Il quale, peraltro (ma in questa nazione è costume dimenticare tutto il vero e ricordare tutto il falso) si è astenuto invece di esprimersi contro il governo fucsia Conte II (e già ciò sarebbe da damnatio memoriae). Posso solo dire che se ci fosse stata Casa Pound sulla scheda, avrei votato Casa Pound (ed anche lì avrei qualcosina da dire, ma almeno è un movimento dignitoso, non parliamo certo di tradimento, il peccato più grave di tutti per un cristiano e non solo, quello che definisce la Meloni). No, io resto a casa. Il fascismo è il male assoluto, brava Giorgia, e io il mio voto e quello di tutti i parenti e amici che riesco a convincere te lo faccio perdere. Se mi va bene sono dieci-quindici elettori che ti salutano, non saranno tanti, ma chissà quanti come me in tutta Italia… Una curiosità, fratellini antifascisti che lottano contro il male assoluto: se andate al governo di questa infelice e svilita colonia, oltre a Crosetto chi fate ministro, Pomicino e Mastella? Tanto siete lì, stessa tempra ideale e morale. Auguri figli dell’Antenora, traditori della propria patria e della propria comunità politica. Auguri, auguri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,771FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati