del Fuoco sotto organico e senza mezzi adeguati. Capecchi () chiede l’intervento della Regione

Mezzi di soccorso vecchi di 20 o 30 anni, mancano le dotazioni per i servizi d'emergenza

del sotto organico e con carenza di mezzi e strumentazioni a disposizione. Un problema che affligge il comando di Pistoia e della Valdinievole mettendo a rischio i servizi d’emergenza. Il consigliere regionale Alessandro Capecchi raccoglie le sollecitazioni pervenutegli dalla Fp Cgil per chiedere che la Regione si faccia portavoce della questione con il ministero dell’Interno.

“Pochi mezzi e per lo più datati, anche di 20 o 30 anni, mancanza delle strumentazioni necessarie ai servizi d’emergenza, camion fermi nei parchi macchine perché non ne viene autorizzata la manutenzione a seguito di recenti tagli al budget”, afferma il consigliere .

“Un problema che accomuna la maggior parte dei comandi ma che affligge in particolar modo il comando pistoiese dove si registra la maggior carenza di personale – sottolinea Capecchi -. Mancano le autopompe e soprattutto le autoscale, l’autogru è invece guasta e ferma nel macchine senza che ne venga autorizzata la riparazione. Tutto ciò a causa di recenti tagli al budget che però rischiano di avere ripercussioni sulla sicurezza dei cittadini e non permettono ai del di operare al meglio delle loro possibilità ”

“Non è accettabile che i del , che svolgono un servizio così importante, non possano usufruire di mezzi nuovi ed efficienti e che si rischi a scapito della sicurezza dei cittadini. La Regione non può ignorare la questione e deve chiedere l’intervento del ministero dell’Interno”, conclude il consigliere.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,194FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x