Vino. Cerreto (FdI): Orgoglio nazionale che non può rischiare di andare in crisi

“La ‘non decisione’ dell’Unione Europea sulla etichettatura di nocività del vino e di altri alcolici, che costringe a recepire una richiesta dell’Irlanda per la regola del silenzio assenso, è scandalosa e, tra l’altro, va in direzione contraria rispetto a quanto era stato votato dal Parlamento Europeo qualche mese fa. Come hanno annunciato anche molte associazioni di categoria, questa decisione sarà decisamente penalizzante per tutta la filiera. il vino è uno dei settori del più prestigiosi al mondo ed è un comparto di grande qualità composto da piccole e medie imprese agricole che danno lavoro, compreso l’indotto, a centinaia di migliaia di persone. Un orgoglio nazionale che non possiamo rischiare di mandare in crisi”. Lo ha detto li capogruppo di Fratelli d’Italia in Commissione Agricoltura alla Camera Marco Cerreto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,066FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati