Vino, Marcheschi (FdI): Eccellenza da tutelare e non da demolire

“La decisione della Commissione europea sull’etichettatura del vino è inconcepibile e contraria agli indirizzi del Parlamento Ue, espressione dei cittadini dell’Unione. Inserire questa bevanda fra le minacce alla salute ci lascia senza parole. È una scelta gravissima e totalmente infondata. La scienza e millenni di storia ci dicono che questo prodotto, consumato in quantità moderate, è anzi un alimento sano. E non un pericolo per il nostro benessere. L’abuso di alcolici è una minaccia, non il vino, soprattutto italiano, che è una eccellenza da tutelare e non da demolire”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Paolo Marcheschi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,117FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati