Viterbo, Meloni: con quale credibilità uno Stato che ha paura di un rave party poi usa il pugno duro contro ristoratori, commercianti e imprenditori

“Chiediamoci perché gli organizzatori francesi dell’evento hanno scelto l’Italia e non la Francia. All’estero lo avrebbero sgomberato usando gli idranti, nella nostra Repubblica delle banane tutto è concesso. Ed è solo l’ultima testimonianza di come in Italia le regole valgano solo per la brava gente e non per i delinquenti.

Con quale credibilità uno Stato che ha paura di un rave party, poi usa il pugno duro contro ristoratori, commercianti e imprenditori?”

Lo dice il presidente di Fratelli d’Italia in un’intervista a La Verità.

1 commento

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Carlo Mori

Siamo oramai alla follia più razionale, Italiani contro Italiani, se un familiare si ammala devi solo sperare di trovare un medico di coscienza altrimenti ti vengono a prendere quando oramai sei da intubare e già che si parla di ospedali si legge della mancanza drammatica del personale sia medico che infermieristico un po’ per le ferie e altri
sospesi perché non vaccinati.
Ci sarebbe da scrivere un libro (horror) con tutto quello che sta’ succedendo, ma la cosa più drammatica è che non si vede via d’uscita questo governo (governo?) è destinato a durare e non si sa quanti danni potrà ancora fare, basterebbe che uscisse finito il semestre bianco e forse allora si potrebbe votare. Con lei On. Giorgia come presidente del consiglio le cose potrebbero finalmente cambiare.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,933FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x