giovedì, Settembre 24, 2020

Vittime delle banche stufi di dirette FB del M5S: vogliamo i fatti

Basta con i video su Facebook di Villarosa e Paragone! I risparmiatori hanno bisogno di chiarezza. Di tutte le modifiche di cui si è parlato fino adesso nel famoso art. 38, quella dei rimborsi ai risparmiatori, in Commissione Bilancio, è stato portato solamente l’emendamento che cancella il condono per banche e Consob. Come Fratelli d’Italia siamo stati i primi a denunciare questo scudo che il Governo aveva messo nella legge di bilancio, ma fortunatamente questa misura ignobile è stata stralciata con voto unanime.

Ma ancora si prende tempo su tutto il resto, che poi è la cosa che interessa di più ai risparmiatori: quale sarà l’effettivo testo che riguarderà i rimborsi? Perchè di tutte le modifiche vantate dai cinque stelle, anche con video che sanno tanto di propaganda, non c’è traccia? Perchè si fa intendere diverse modifiche migliorative al testo insoddisfacente contestato da subito alle Associazioni di risparmiatori più storiche, ma poi si evita di rendere finalmente noto il testo? Quali sono le effettive motivazioni?

Le Associazioni chiedono il superamento del concetto del misselling, ed il superamento dell’arbitrato Consob(Acf) per stabilire se i risparmiatori abbiano diritto o meno ai rimborsi: occorrerà individuare un meccanismo quanto più semplice e lineare, come l’invio della propria documentazione per ricevere i risparmi perduti, senza doversi sobbarcare dell’onere della prova

I risparmiatori sono stremati da tutti questi anni di proteste e vogliono concludere quanto prima questa dolorosa vicenda.

Fratelli d’Italia sarà sicuramente al loro fianco.

Letizia Giorgianni
Letizia Giorgianni
O te ne stai in un angolo a compiangerti per quello che ti accade o ti rimbocchi le maniche, con la convinzione che il destino non sia scritto. Per il resto faccio cose, vedo gente e combatto contro ingiustizie e banche. Se vuoi segnalarmi qualcosa scrivimi a info@letiziagiorgianni.it
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,824FansLike
3,702FollowersFollow

Leggi anche

Immigrazione. Meloni: anche la UE chiede a Italia di controllare frontiere.

«Piano immigrazione della UE: niente redistribuzione automatica in Europa di chi entra illegalmente ma controllo esterno delle frontiere, centri sorvegliati per chi entra illegalmente,...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Immigrazione. Meloni: anche la UE chiede a Italia di controllare frontiere.

«Piano immigrazione della UE: niente redistribuzione automatica in Europa di chi entra illegalmente ma controllo esterno delle frontiere, centri sorvegliati per chi entra illegalmente,...

Meloni a Grillo: estrarre a sorte gli eletti? Perché non lo avete già fatto?

"Ma perché, non lo avete già fatto?" È quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d'Italia, Giorgia Meloni, commentando la proposta di oggi di...

Utero in affitto. Family Day: sosteniamo Fratelli d’Italia, sia reato universale.

“Non ci sono più alibi o giustificazioni è arrivato il momento che tutte le forze politiche convergano sulla proposta di legge di Fratelli d’Italia...

Aziende UE forniscono tecnologia repressiva a Partito Comunista Cinese

Secondo un rapporto di Amnesty International, le aziende tecnologiche dell'Unione Europea hanno inviato al Partito Comunista Cinese apparecchiature e software di sorveglianza, alcuni dei...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x