Whirlpool: Rizzetto (FdI), chiusura frutto di inettitudine del Governo  

“Enorme perdita di posti di lavoro, misure per l’occupazione fallimentari e crisi aziendali non risolte: questo succede sotto questo esecutivo che resta in piedi aggrappato al potere acquisito dallo stato di emergenza per la pandemia. I fatti ci dicono che dopo più di un anno di dichiarazioni inconcludenti del Ministro dello Sviluppo economico Patuanelli e della Ministra del Catalfo, la crisi Whirlpool sul loro tavolo si chiude il prossimo 31 ottobre con la cessazione della produzione, proprio come annunciato si dall’inizio dalla multinazionale americana. Nessun valido intervento dei Ministri competenti e così oltre 400 lavoratori resteranno senza lavoro”.

Lo dichiara il deputato di Fratelli d’Italia, Walter Rizzetto, capogruppo in commissione alla Camera commentando l’annunciata chiusura del sito di Whirlpool a Napoli.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,177FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati