Zhang Zhan, Roscani (FdI-): cinque anni di carcere per aver documentato l’emergenza Covid da Wuhan

“Apprendiamo dalla stampa del caso di Zhang Zhan, la reporter cinese arrestata a maggio per aver diffuso notizie inerenti alla situazione di Wuhan sull’epidemia di , adesso rischia fino a cinque anni di carcere con l’accusa di “fomentare dispute e creare problemi”.
È vergognoso che il comunista cinese reprima in questo modo la libertà di espressione arrivando a incarcerare una libera cittadina solo per aver documentato e criticato la pessima gestione della da parte del governo.
Chiediamo libertà e giustizia per tutte le persone che stanno subendo la repressione dittatoriale del governo comunista cinese. Il governo italiano e l’Europa reagiscano: non sono più tollerabili accordi a ribasso con il di Pechino che continua a violare qualsiasi diritto umano. La Cina deve risarcire le nostre economie al collasso a causa delle informazioni nascoste a tutto il mondo sull’epidemia di ″.
E quanto dichiara Fabio Roscani, Presidente di Gioventù Nazionale, movimento giovanile di Fratelli d’Italia.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,242FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x