Zucchetti, Kelany (FdI): da sinistra silenzio assordante

“Il professor Massimo Zucchetti, del politecnico di Torino, sui suoi profili social colleziona violente dichiarazioni antisemite, antisioniste, sessiste, condite da svariati post volgari e pesantemente lesivi della dignità del presidente del consiglio , postando immagini irripetibili. Ma come sempre le femministe dinanzi agli insulti alla Meloni scompaiono. Ebbene, Zucchetti parla di Israele come un bubbone che deve scomparire, insulta soldatesse israeliane, che rischiano quotidianamente la vita definendole mostri, per non parlare della difesa del brigatista Prospero Gallinari, parte attiva nell'omicidio Moro, definendolo amico e fratello. Tutto questo nell'assoluto silenzio di una sinistra sempre pronta a puntare il dito, mai solerte nel condannare questi esecrabili episodi. Un silenzio assordante che dice molto del doppiopesismo e del doppiogiochismo delle sinistre italiane sui temi del rispetto dei diritti, che garantiscono solo a fasi alterne. Questo soggetto peraltro svolge un ruolo accademico ed educativo, ma alle sinistre evidentemente piacciono i “cattivi maestri”.

Lo dichiara il deputato di Fratelli d'Italia Sara Kelany.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x