Zucconi (FdI): allarmante il taglio di 30 classi in lucchesia. A rimetterci studenti, famiglie ed insegnanti

Il taglio di 30 classi nelle scuole della lucchesia è l’apice di quello che da anni cerchiamo di portare alla luce, ovvero una disastrosa gestione del sistema scolastico sia a livello nazionale che, a cascata, regionale e locale.
Ne è un chiaro esempio la scuola dell’infanzia Borgo 1 di Torre del Lago Puccini, nella quale recentemente l’Ufficio scolastico territoriale non ha autorizzato la quarta classe, costringendo i genitori a spostare i figli nelle scuole di Viareggio.
Dal Ministero infatti è stato deciso, con la Legge di Bilancio, di introdurre in lucchesia 30 docenti di scienze motorie alla primaria e questo comporta inevitabilmente la perdita di altrettante cattedre di materia, che si sommano ai 43 docenti già tagliati negli ultimi due anni.
L’effetto dei tagli alle cattedre, unito al calo demografico che da anni assilla l’Italia e che è frutto di politiche contro la famiglia, non è solamente un danno diretto per gli studenti, ma evidentemente coinvolge anche un numero considerevole di docenti, che si trovano improvvisamente costretti a traslocare in altre sedi, magari anche lontano da casa oppure rischiano addirittura di restare a casa. A rimetterci maggiormente le scuole più piccole, magari di paesini lontani dai centri abitati o di montagna, che insieme alle ultime attività commerciali mantengono in vita le nostre realtà locali che fanno vivere i nostri borghi.
Incontrerò quanto prima il Provveditore agli studi di Lucca insieme al Capogruppo  in consiglio comunale di Viareggio Carlalberto Tofanelli e mi attiverò anche in sede parlamentare con un’interrogazione ad hoc sulla questione: la scuola è la base di quella che sarà la società del domani, non è accettabile che si continui con la politica dei tagli .

Riccardo Zucconi, Deputato, Responsabile d’Aula e Capogruppo Fratelli d’Italia Commissione Attività produttive, Turismo e Commercio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,495FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati