Zucconi () : “Piena solidarietà al Circolo di Capannori e al nostro Consigliere Matteo Petrini”.

A proposito del Consiglio Comunale di Capannori del 9 dicembre scorso, di un anno di impegno politico del circolo e del nostro Consigliere Comunale Matteo Petrini, mi preme puntualizzare il comportamento scorretto di alcuni componenti la maggioranza sostanziati anche con invettive personali allo stesso Petrini.

 

L’ Amministrazione Menesini ancora una volta, a fronte di un’ azione e comportamento corretto, coerente e collaborativo di Fratelli d’Italia, si è dimostrata insensibile pur avendo dimostrato, in questo lungo periodo, quanto stesse a cuore il bene dei capannoresi; infatti idee e proposte lungimiranti, concrete e innovative per persone e aziende sono state poste all’ attenzione del Consiglio Comunale e al Sindaco, ma mai prese in considerazione. Essere sempre contrari, a priori, senza entrare nel merito delle proposte, credo non sia un atteggiamento democratico, di effettiva partecipazione, di rispetto della Istituzione Comune, di un partito e di un consigliere Comunale che quotidianamente cercano di portare validi contributi per migliorare la qualità della vita sociale, assistenziale, culturale, economica. Ciò che è accaduto nell’ultimo consiglio comunale, avviene da oltre un anno: la sua Amministrazione, Sindaco Menesini, tappa la bocca a , ma è lei che ha una maschera per celare un volto di arrogante potere.

 

Piena solidarietà al Circolo di Capannori e al nostro Consigliere Matteo Petrini.

 

Il Sindaco sappia che Fratelli d’Italia continuerà con serietà e rispetto nell’impegno politico e amministrativo mantenendo il ruolo di controllo e proposta in consiglio comunale. In questo periodo di grandi difficoltà sia sanitarie che economiche, riteniamo che per risollevare le sorti di questa nostra terra sia necessario un atteggiamento concreto e rispettoso. Ribadisco quindi che serve sempre l’ascolto delle idee e proposte altrui, l’eventuale recepimento, la condivisione delle conseguenti scelte, ovviamente nel rispetto dei ruoli e mi permetto di segnalare al Sindaco una frase di Piero Calamandrei, uno dei padri della Costituzione: ”Per far ben funzionare le Istituzioni, bisogna essere in due, una maggioranza e un’ opposizione.”

 

 

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,268FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x