Zucconi (): Vaccini influenzali incredibilmente esauriti nelle farmacie e dai medici di base

11 views
Venghino Signori, venghino! Venite a fare il vaccino contro l’influenza!
Sto ricevendo segnalazioni sul fatto che un po’ a scacchiera in tutta la manchino i vaccini influenzali: i medici di base hanno esaurito in breve tempo le scorte e anche le farmacie, sia pubbliche che private, non ne hanno più e anzi, molte non prendono nemmeno prenotazioni.
L ‘acquisto eccezionale di vaccini da parte delle regioni infatti ha esaurito in breve tempo le scorte, annullando quasi del tutto la disponibilità di dosi sul libero mercato per tutta la fascia la popolazione non a rischio.
Asl, medici generici, pediatri, farmacisti, sono tutti accomunati dallo stesso problema e a niente sono serviti i mesi estivi, nei quali il sistema sanitario nazionale – ma anche le regioni – avrebbero potuto e dovuto organizzarsi per farsi trovare pronti i autunno, dove peraltro era già attesa la seconda ondata di coronavirus. E invece niente è stato fatto, pensiamo ad esempio alla : dopo le elezioni regionali del 20 settembre, il nuovo Assessore regionale alla sanità, in un periodo di estrema crisi come quello che stiamo vivendo, è stato nominato solo qualche giorno fa a causa dei continui litigi interni al centrosinistra.
Quello che ci preme sapere sono i tempi esatti di distribuzione del farmaco e quanto ancora anziani e comuni cittadini dovranno aspettare per poter ricevere il vaccino. So di persone di una certa età che hanno atteso ore ammassati sotto la pioggia in attesa del loro turno presso un centro medico in Versilia, dove all’intero esercitano diversi medici di base. Come faranno i medici a sopperire a questa mole di richieste? Quando arriveranno nuove dosi? Basteranno per tutti? La nostra impressione è che la gestione della seconda ondata sia partita davvero nel peggiore dei modi e che con questi ritardi ci sia il rischio che ai malati di si aggiungano quelli con l’ influenza, mandando letteralmente in tilt il già saturo sistema sanitario nazionale.
Proprio quest’anno che la vaccinazione influenzale doveva essere fatta in modo più vasto possibile per evitare una pericolosa confusione fra sintomi Covid e quelli della semplice influenza e dopo la terribile esperienza vissuta nei mesi di marzo e aprile. Ma si sa, l’esperienza insegna, ma non a tutti.

Onorevole Riccardo Zucconi, Deputato Fratelli d’Italia

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,919FansLike
4,039FollowersFollow

Leggi anche

Violenza donne, Rauti (fdI): con DDL condiviso non vuota celebrazione ma richiamo istituzionale a misure concrete

"La giornata internazionale sull’eliminazione della violenza sulle donne, che ha raggiunto il suo 21mo anno di vita e il suo terzo anno in questa...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Violenza donne, Rauti (fdI): con DDL condiviso non vuota celebrazione ma richiamo istituzionale a misure concrete

"La giornata internazionale sull’eliminazione della violenza sulle donne, che ha raggiunto il suo 21mo anno di vita e il suo terzo anno in questa...

Giustizia, Balboni (FdI): Governo adegui tetto massimo reddito per patrocinio a spese dello stato

"Il governo adegui il tetto massimo del reddito per l'accesso al patrocinio legale a spese dello Stato". Lo chiede in un'interrogazione il senatore di Fratelli...

Mes. Ciriani (FdI): maggioranza pavida impedisce confronto in Aula. Nuovamente Parlamento mortificato

"Fratelli d'Italia aveva chiesto che l'intervento del ministro Gualtieri sulla riforma del Mes non si limitasse soltanto alla Commissione Bilancio ma avvenisse in Aula,...

Legge Ue, Montaruli (FdI): su CIAE maggioranza in psicodramma. Ennesima spartizione poltrone

“Il CIAE, organo che nelle intenzioni del governo dovrebbe essere una super cabina di regia sotto la supervisione del ministro Amendola per il Recovery...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x