2 giugno, Fico (M5S): dedico festa a migranti e rom

Dice “non ci devono essere polemiche, il 2 giugno è la festa di tutti gli italiani: ogni tipo di polemica è sicuramente sterile, strumentale, inutile”.

Ma il presidente della Camera dei deputati Roberto Fico, ai Fori Imperiali per la parata militare, rischia di suscitare un vespaio peggiore di quello ha vista coinvolta recentemente anche la ministro della Difesa Elisabetta Trenta. Almeno secondo quanto riporta Adnkronos.

“La nostra bandiera significa libertà, significa diritti e rispetto di tutte le persone che sono sul territorio italiano, chiunque vi è e chiunque vi transita – afferma – La grandezza della Repubblica deve essere di tutti e la sua Festa va dedicata a tutti gli italiani, a tutti i che si trovano in Italia, a tutte le comunità, anche quelle minori e più deboli, ai rom e ai sinti anche essi perseguitati e vittime dell’Olocausto. La Repubblica non fa differenze e la sua bandiera sventola per tutti”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,698FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati