Alimentare. Ciaburro (FdI): Proroga etichetta Made in Italy fondamentale per comparto

“La proroga al 31/12/2023 dell’obbligo di indicazione in etichetta dell’origine degli ingredienti utilizzati nei prodotti alimentari conferma la serietà con cui questo Governo intende tutelare la sovranità alimentare e la qualità delle nostre produzioni. La firma del decreto interministeriale da parte dei Ministri Lollobrigida, Urso e Schillaci fornisce la cifra della serietà con cui questo Governo sa fare gioco di squadra per proteggere l’interesse nazionale. L’etichettatura di origine obbligatoria dei cibi garantisce trasparenza sulla reale origine di prodotti base della dieta degli italiani. La sfida per i prossimi anni sarà di perfezionare questo sistema in modo da garantire la massima trasparenza a tutti i consumatori”. Così in una nota l’On. Monica Ciaburro di Fratelli d’Italia, componente della Commissione Agricoltura a Montecitorio.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,099FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati