Alluvione, Barcaiuolo (FdI): Il PD dovrebbe fare mea culpa sul passato, senza inventare ridicoli ritardi che non esistono

“Le parole di Bonaccini di questa mattina raggelano, considerato ciò che il Governo ha fatto e sta facendo per le popolazioni e i territori alluvionati. Un Esecutivo che si è fatto trovare pronto fin dai primi istanti dell’emergenza, stanziando la cifra senza precedenti di 2 miliardi di euro, e che ora, con la nomina del Commissario straordinario può entrare nel concreto della ricostruzione.
Quando il PD parla di ritardi, forse parla dei suoi: alla richiesta ufficiale delle stime, le hanno finalmente consegnate, per l’ennesima volta al rialzo, e consegnato elenchi al cui interno ci sono cose quantomeno esorbitanti. E’ stato fatto decreto che è in bollinatura con una dotazione di due miliardi.
Il Pd e Bonaccini, la smettessero di scaricare la colpa sul Governo, ora che è di centrodestra, ma soprattutto di speculare sull’alluvione e quindi sulle vittime, pensando a lavorare per il bene degli emiliano-romagnoli e non del loro Partitone.
Fino ad ora i sindaci del Pd e la Regione hanno inteso di sfruttare l’evento alluvionale per mettere a posto quello che non era a posto ben prima dell’alluvione. Ciò non è corretto perché sottrae risorse ad altri interventi. A casa mia la chiamo speculazione: si chiede troppo per poi lamentare che non è stato dato.”

Il Commissario post sisma del 2012, il Governatore Bonaccini, ha gestito per 11 anni ingenti somme di denaro, utilizzando fondi nazionali e lasciando parte delle richieste incompiute. Ci vuole coraggio a parlare di ritardi. Lo stesso vale per l’alluvione a Nonantola (Modena) due anni e mezzo fa: per molti ancora nessun rimborso, così come per l’alluvione di Bastiglia e Bomporto del 2014. Da Viale Aldo Moro farebbero più bella figura a collaborare e a non innescare polemiche ogni tre per due, soprattutto quando seguono annunci “basta polemiche, pensiamo a lavorare”. Il messaggio che traspare è che sia ancora stizzito per non aver ottenuto il ruolo che credeva di avere già suo.
Mi rasserena il fatto che ora esista una struttura commissariale che avrà anche il compito di fare le verifiche tecniche. Il Gen. Figliuolo è persona seria e competente, siamo in ottime mani.”

Cosi il Sen. Michele Barcaiuolo, Coordinatore di Fratelli d’Italia in Emilia Romagna.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x