Alluvione: Marcheschi (FdI), 88,5 mln in più. Governo fa propria parte

“Il , da quei maledetti giorni dell'alluvione di novembre, che ha devastato molti comuni della nostra regione portandosi via troppe vite umane, non ha mai mancato all'impegno di non lasciare sole famiglie ed imprese. Gli 88 milioni e 500 mila euro, finanziamenti deliberati dall'esecutivo su proposta del ministro alla Protezione Civile Nello Musumeci, vanno ad aggiungersi oggi ai quasi 345 milioni che il governo ha stanziato per la ricostruzione delle aree colpite. Questo ulteriore finanziamento, è la dimostrazione non solo che il dell'esecutivo per la Toscana è stato costante, ma che tutte le parole profuse strumentalmente, e i fiumi d'inchiostro scritti per avere visibilità da parte della sinistra tutta, non solo al governo della Regione, stanno a zero. Abbiamo scelto i fatti alla sterile polemica , mettendo come priorità il bene dei cittadini e delle tante imprese colpite.

Questi sono fatti, frutto di un impegno di responsabilità incessante ed impermeabile ad attacchi continui ed inutili. È finito quel tempo che non ha visto la corretta messa in sicurezza dei territori, con opere finanziate e mai realizzate. Le istituzioni hanno il dovere di stare dalla parte dei cittadini. La struttura commissariale garantisca lo stesso impegno profuso affinché i nostri comuni possano contare davvero sul voltare pagina rispetto al dramma vissuto”.

Lo scrive, in una nota, il senatore fiorentino di Fratelli d'Italia Paolo Marcheschi.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x