Ambulanti, FdI: permane stato d’incertezza

“Ancora non ci sono tempi certi per dare una risoluzione alla disparità di trattamento in diverse zone del nostro Paese a discapito degli operatori del settore del commercio su aree pubbliche”. Questa in sintesi la risposta data dal Ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo , alla interrogazione fatta dai deputati di Fratelli d’Italia Massimiliano De Toma, Salvatore Caiata e Riccardo Zucconi, capogruppo in Commissione Attività Produttive.
“Il perdurare di questa situazione di incertezza per il futuro, aggiunta alla provocata dal – spiegano i deputati -, sta spingendo centinaia di migliaia di famiglie che in tutta Italia lavorano nel settore del commercio su aree pubbliche verso la soglia della . Il Governo, anziché applicare le norme già stabilite in precedenza e mettere gli ambulanti in condizione di svolgere il proprio , continua a perdere prezioso tempo non colmando dei vuoti normativi che si trasformeranno in altrettanti fallimenti economici per intere famiglie in tutta Italia. Per scongiurare questo disastro economico e sociale, il Ministro deve al più presto garantire l’applicazione uniforme su tutto il territorio nazionale della nuova normativa del settore e procedere con i rinnovi e le linee guida adottate dalla Conferenza Stato Regioni nel 2020″.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,195FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x