Amministrative Modena. Dondi (FdI): Mezzetti accuse deliranti, chieda scusa

“Il candidato sindaco del Pd Massimo Mezzetti, a pochi giorni dal voto e con un pronostico che non lo vede più nettamente favorito, passa alle accuse deliranti per provare a spaventare gli elettori. Dipingere Fratelli d'Italia come un partito di mafiosi oltre che irrispettoso è anche anacronistico vista la vicinanza e tutte le azioni che il Governo guidato dal nostro Presidente ha messo in campo per combatterla: un esempio su tutti Caivano ed il di riqualificazione e supporto a Don Patricello. Capisco che sentire il terreno man mano sgretolarsi sotto i piedi non sia bello, soprattutto quando si è certi di vincere, ma addirittura delirare in questa maniera passando alle offese gratuite e negando l'evidenza – vedi questione sicurezza baby gang – mi sembra vergognoso. Mezzetti chieda scusa a Fratelli d'Italia e ai suoi tantissimi elettori che ricordiamo essere la maggioranza di coloro che votano.  Dunque pensi a racimolare qualche consenso in più in queste ultime battute di campagna elettorale che potrebbe servirgli e la smetta di delirare parlando di noi”.

Così il deputato modenese candidato capolista alle amministrative della città, Daniela Dondi.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x