Anniversario morte Generale Dalla Chiesa. Meloni: “Non indietreggeremo mai nella battaglia contro ogni forma di criminalità organizzata”

“A 41 anni dal brutale attentato mafioso che ha causato la morte del Generale dell'Arma dei Carabinieri Carlo Alberto Dalla Chiesa, di sua moglie Emanuela Setti Carraro e dell'agente di scorta Domenico Russo, continua senza sosta l'impegno per sradicare ogni forma di criminalità organizzata. 

Al Generale Dalla Chiesa, esempio di integrità e coraggio, e a tutti i servitori dello Stato che sono caduti lottando per liberare l'Italia dal cancro della , va il nostro più profondo ringraziamento e rispetto. 

La vostra battaglia è la nostra e non indietreggeremo mai.”

Il Presidente del Consiglio celebra così il Generale Dalla Chiesa, eroe che in nome dell'amore per l'Italia perse la vita il 3 settembre 1982, insieme alla moglie Emanuela Setti Carraro e alsuo agente di scorta, Domenico Russo. Il ricordo del Generale èvivo ancora oggi e rimane un esempio per non arrendersi mai di fronte alla criminalità e all'illegalità.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x