Attacco hacker, Meloni: Stato pretende di fare incetta di dati personali ma non ha capacità di proteggerli

«Il gravissimo attacco hacker ai sistemi della Regione Lazio mette a nudo la vulnerabilità delle infrastrutture critiche in capo alle istituzioni. Nell’epoca in cui lo Stato, con tutte le sue articolazioni, pretende di fare incetta dei dati personali di ogni singolo cittadino, non è tollerabile scoprire che non ha capacità di proteggerli con la stessa forza con cui li ottiene. Il tema della cybersicurezza non può più essere rinviato, l’Italia deve recuperare tutto il ritardo tecnologico accumulato in questi anni, segnati da governi incapaci di stare al passo coi tempi».

Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,506FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati