Berlato (FDI-ECR): Zaia non tenti di addossare a Fratelli d’Italia le responsabilita’ della Lega. 

Fratelli d’Italia è sempre stato favorevole alla richiesta di maggiori forme di autonomia per il Veneto, nel rispetto della Costituzione e di quel valore per noi indiscutibile che è quello dell’unità nazionale.

E’ sulla base di questi precisi presupposti che Fratelli d’Italia si è compattamente e convintamente schierato a favore del referendum sull’autonomia che è stato celebrato nel lontano 22 ottobre 2017.

Ci lasciano esterrefatti le dichiarazioni del Presidente Luca Zaia che pretenderebbe da Fratelli d’Italia la sottoscrizione di un patto sull’autonomia in previsione delle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale del Veneto, quasi come se la colpa della mancata attuazione dell’autonomia dal 2017 ad oggi fosse da imputare a Fratelli d’Italia e non alla Lega, che è stata al governo del Paese per più di un anno con il Movimento cinque stelle. Periodo durante il quale fu proprio la Lega a non inserire l’autonomia tra le sue priorità.

Come facemmo in occasione del referendum del 2017, ancora oggi ci schieriamo convintamente a favore della richiesta di maggiori forme di autonomia per il Veneto nel rispetto dell’unità nazionale, sperando che finalmente anche i nostri alleati leghisti passino dai roboanti proclami ai fatti concreti.

Fratelli d’Italia non si limita a sventolare in piazza il tricolore, cosa di cui andiamo fieri, ma continua ad avere l’umiltà di stare in mezzo alla gente per capirne le esigenze e tradurre la propria azione politica ed amministrativa in risposte concrete ai nostri concittadini, per il bene dell’Italia e degli Italiani, esempio ne sia il contestuale percorso sul presidenzialismo sottoscritto anche dalla Lega, come gli altri punti del programma pre elezioni 2018.

Capiamo che, nel teatrino della politica, alcuni leghisti alzino la loro voce per parlare alla propria base elettorale facendo finta di rivolgersi ad un partito in forte crescita di consensi come Fratelli d’Italia.

Fratelli d’Italia ha sempre onorato gli impegni assunti e lo farà anche sul fronte della richiesta di maggiori forme di autonomia per il Veneto.

Fratelli d’Italia ha sempre ribadito un concetto fondamentale “MAI CON LE SINISTRE, MAI CON IL MOVIMENTO CINQUE STELLE”.

Ci auguriamo che la stessa coerenza venga dimostrata anche dagli amici leghisti, rifiutando qualsiasi alleanza innaturale con le sinistre, sia per il Governo della nazione che per il governo di tutte le regioni che per l’amministrazione di tutti gli enti locali.

on. Sergio Berlato
Deputato italiano al Parlamento europeo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,174FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati