Bibbiano. Bellucci (FdI): “Condanna a foti certifica abusi e violenze attorno a Bibbiano. Lavoriamo per verità!”

“La condanna di Claudio Foti certifica il dramma dei bambini di Bibbiano – quello degli affidi e delle case famiglia – che Fratelli d’Italia ha sempre denunciato e sul quale abbiamo chiesto, sin dall’inizio, verità e giustizia. Il rinvio a giudizio di 17 persone e la condanna del dott. Foti – lo psicoterapeuta titolare dello studio ‘Hansel&Gretel’ coinvolto nella vicenda degli affidi illeciti della Val d’Enza – che lo vede escluso dall’esercizio dell’attività di psicoterapeuta per i prossimi 2 anni con l’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni, è una notizia che conferma l’esistenza di un sistema malato e perverso che necessitava di essere sradicato.
L’arrivo di tale prima condanna rappresenta un segnale forte che di certo non sanerà le ferite inferte a intere famiglie dal ‘Sistema Bibbiano’, ma che certamente darà un segnale sulla necessità di interventi normativi incisivi e puntuali per far sì che quello degli affidi non resti un cono d’ombra ignorato dallo Stato. Il superiore interesse del minore, il suo diritto a crescere in un ambiente sano e senza subire soprusi, non può essere garantito senza condurre un approfondito e serio monitoraggio sul sistema degli affidi. Nessuno restituirà a quei bambini e alle loro famiglie la serenità che gli è stata tolta, ma è dovere del Parlamento far sì che quanto accaduto a loro non possa più accadere in futuro. Fratelli d’Italia continuerà a tenere alta l’attenzione sui futuri sviluppi e sugli interventi che verranno messi in atto per regolare il sistema degli affidi e delle case famiglia.”
Lo dichiara Maria Teresa Bellucci capogruppo in commissione affari sociali alla Camera e della commissione bicamerale d’inchiesta su affidi e case famiglia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,378FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati