Bologna. Mancini (FdI): chi non si dissocia da violenza collettivi è connivente

“È terribile ed incredibile ciò che abbiamo visto a Bologna durante la manifestazione collettivo Cua e del Laboratorio Cybilla, con persone che hanno brandito un pupazzo appeso a testa in giù con le fattezze della presidente Meloni.
Ed è ancora più scandaloso che, proprio dal fronte politico che ha basato tutta la campagna elettorale sui rischi per la democrazia nel caso di una vittoria di Giorgia e di FdI, ora ci sia un silenzio assordante su questo episodio. La nostra presidente ha sempre rifuggito gli attacchi personali ed ora si trova a subirne ogni giorno. Non ci piegheremo a questa logica e chi tace e non si dissocia su queste cose è connivente!”.
Lo dichiara in una nota la senatrice Paola Mancini.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,294FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati