Bruxelles, Procaccini (FdI-ECR): L’obiettivo è centrodestra alla guida della Ue sul modello del Governo italiano

“Il nostro schema di gioco per la partita dell'8 e 9 giugno è semplice: portare alla guida delle istituzioni europee una coalizione di centrodestra come quella che governa l'Italia in questo momento. Oggi la maggioranza degli italiani si riconosce in un progetto di futuro che ha solide radici nel terreno della tradizione, la base su cui si sostanzia il pensiero e l'azione di un partito conservatore come Fratelli d'Italia”.

Lo ha detto il copresidente del gruppo dei conservatori al Parlamento europeo, Nicola Procaccini di Fratelli d'Italia, intervenendo poco fa al National Conservatism, la conferenza internazionale in svolgimento a Bruxelles. “Grazie per aver resistito strenuamente affinché questo evento potesse svolgersi come era stato regolarmente autorizzato, nonostante la prepotenza di un sindaco socialista, tipica di chi preferisce la strada codarda dell'oppressione, rispetto alla strada coraggiosa del confronto civile, libero, democratico”, ha detto ancora Procaccini che ha aggiunto: “Noi conservatori abbiamo cullato il sogno di un'Unione Europea, quando i turboeuropeisti di oggi volevano l'Unione Sovietica. Un'organizzazione confederale che non ha nulla a che fare con il superstato federalista che oggi vorrebbero realizzare senza il consenso degli europei. Difendiamo l'idea originale di Unione Europea fatta da un'alleanza di nazioni libere e sovrane che fanno poche cose insieme, ma importanti”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x