Calalzo di Cadore, 250mila euro per gli asfalti. De Carlo (): “Sistemare le vie più problematiche”. Primi cantieri al via in settembre

Ammonta a 250mila euro lo stanziamento 2021 del Comune di Calalzo di Cadore per i lavori di asfaltatura: ad annunciarlo è il sindaco Luca De Carlo.
“Abbiamo intercettato tutti i fondi possibili: 50mila dalla Provincia, 100mila di fondi statali e altri 100mila di fondi comunali. Sappiamo che servirebbe un intervento più pesante, ma i fondi disponibili sono questi: per fare un raffronto, il Comune di Belluno, capoluogo di provincia con disponibilità ben diverse dalle nostre, nel 2020 ha avuto a disposizione per gli asfalti 400mila euro”, spiega De Carlo.
Le aree interessate dai lavori saranno quelle della piazza centrale, quelle che conducono a Rizzios e Praciadelan e altre vie che registrano particolari problematiche: “Gli asfalti sono un costo pesante per le amministrazioni, perché tra usura e maltempo si deteriorano velocemente, ma nonostante questo noi interveniamo a rotazione sulle nostre strade ogni due anni”, sottolinea ancora il sindaco. “Se dovessimo avere nuove condizioni favorevoli di bilancio o nuovi bandi, potremmo implementare l’attuale piano di interventi”.
I lavori saranno divisi in due tranche, la prima delle quali dovrebbe partire a settembre: “Contavamo di poter partire già a giugno, ma abbiamo dovuto prima risolvere alcune questioni di bilancio. Ora la speranza è quella di trovare ditte disponibili a partire con i lavori, visto che molte delle nostre aziende che si occupano di asfaltature sono già impegnate nei cantieri di Anas”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,572FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x