Calcio. Giorgianni (FdI): Coni e Figc prendano posizione su caso dipendente AS Roma licenziata

“Se i fatti saranno confermati, quanto accaduto alla giovane impiegata dell'AS Roma ha dell'incredibile. Un calciatore, secondo quello che si evince dalle ricostruzioni giornalistiche, avrebbe preso in prestito il suo cellulare diffondendo i suoi privati a colleghi e staff. Il risultato è che ad essere licenziata dalla società per ‘incompatibilità ambientale 'è stata proprio lei. Le immagini della giovane, ripresa in un momento di intimità con il fidanzato, sono state condivise e commentate sulle chat di calciatori, tecnici e dirigenti della società, ma invece di essere tutelata, sarebbe stata licenziata in tronco. È quindi vittima due volte: non solo di un illecito, ma anche licenziata, come se fosse lei la responsabile di quello che è successo. Nessun provvedimento invece per il giovane calciatore. Mi domando quale sia, in tutto questo, la posizione di Coni e Figc: è incredibile che ancora non si siano espressi. Ovviamente aspettiamo i chiarimenti dalla società, ma se i fatti fossero confermati non posso che esprimere il più totale disprezzo per l'accaduto”.

Lo dichiara Letizia Giorgianni, deputato di Fratelli d'Italia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x