Camorra. Iannone (FdI): ennesima conferma RdC a criminali. Basta sperperare soldi italiani

“Anche nell’ultima operazione condotta dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza e dalla Questura di Napoli, coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia partenopea, nei confronti del clan ‘Amato-Pagano’, emerge che alcuni destinatari delle misure cautelari beneficiavano del reddito di cittadinanza. E’ l’ennesima conferma che questa è una misura sbagliata, come la gran parte di quelle che portano la firma del M5S, e che è servita a foraggiava in molte occasioni un ceto criminale senza aiutare chi davvero aveva bisogno. Non è un caso che proprio qui al Senato in più occasioni avevamo presentato emendamenti per impedire che i criminali potessero accedere a tali contributi. Emendamenti puntualmente bocciati sia dalla maggioranza gialloverde e sia da quella giallorossa. Ora l’operazione di Polizia di oggi ripropone questo tema e nuovamente nella prossima legge di Bilancio presenteremo emendamenti in tal senso. Speriamo che stavolta siano accettati, perchè i soldi degli italiani non meritano di essere sperperati in questo modo”.
Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Antonio Iannone, capogruppo in Commissione Antimafia.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,912FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x