Carburanti, Ricchiuti (FdI): Accise affrontate strutturalmente nell’arco della legislatura

“La sinistra è diventata una banda di mistificatori seriali. Il bonus sulle accise è arrivato alla sua scadenza naturale ed il governo ha scelto di tamponare il caro bollette visto che il prezzo medio del carburante, a giugno scorso era a €2,40 oggi è sceso sotto i 2 e visto che la proroga sarebbe costata 1 miliardo al mese e le risorse lasciate erano una miseria. Nell’arco della legislatura le accise saranno affrontate strutturalmente, cosa che i governi di centrosinistra non hanno fatto in 10 anni. Scrivendo che il governo ha aumentato le accise si dice una falsità. Ma la sinistra italiana questo è, postando inoltre sui social foto con prezzi di molto superiori ai 2 Euro. Pur di non rivederli mai più al potere pagherei 10 euro al litro”.

Lo dichiara Lino Ricchiuti, vice responsabile nazionale mondi e imprese produttive.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,172FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati