Caretta () – , agli Stati Indecisionali vanno in scena le solite promesse e zero fatti

“Il ministro Bellanova scopre la centralità dell’ nell’economia italiana, ma cosa abbia fatto il suo Governo per le imprese agricole non è dato sapere. Così come non è ancora tempo di informare i lavoratori di un comparto strategico per l’Italia, con il suo 14% di Pil, su quali siano le strategie di rilancio, sicurezza e tutela dell’agroalimentare made in Italy. La fiera delle vanità degli Stati Indecisionali non ha prodotto nulla, a parte tentare di promuovere l’immagine sbiadita di Conte. Anche in questa occasione da parte del ministro Bellanova sono arrivate sempre le solite promesse di piani e progetti che verranno svelati, come d’abitudine, in un secondo momento. Così non va. Al momento, a parte una fallimentare sanatoria dei clandestini, non si registra un atto, che sia uno, a tutela della strategicità della filiera agroalimentare e l’economia non ha la pazienza di aspettare i comodi della corte di Conte”.

E’ quanto dichiara l’on. Maria Cristina Caretta, deputata di Fratelli d’Italia

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,265FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x