Caretta () – , governo garantisca svolgimento attività venatoria anche nelle zone non gialle

45 views
“La decisione da parte del governo di sospendere l’attività venatoria nelle zone arancioni e rosse è insensata e controproducente. La proliferazione incontrollata dei cinghiali, sommata al diffondersi tra di essi della rischiano di creare danni incalcolabili agli allevamenti e mette a rischio l’incolumità dei cittadini. Nella mia proposta di legge in materia di gestione della fauna selvatica problematica, ho evidenziato l’utilità del ruolo svolto dai cacciatori e ora torno a ribadirlo affinché si prevengano i problemi invece di doverli arginare affannosamente. Proprio a fronte del diffondersi della è a maggior ragione doveroso garantire lo svolgimento dell’attività venatoria, nel rispetto di tutti i protocolli di sicurezza, dal distanziamento sociale all’uso della mascherina, anche nei territori non classificati come gialli, consentendo ai cacciatori di fornire il proprio prezioso contributo”.  

E’ quanto dichiara l’on. Maria Cristina Caretta, deputata di Fratelli d’Italia

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,917FansLike
4,020FollowersFollow

Leggi anche

Scuola: Bellucci (FDI), Bonetti sconfessa Azzolina. Dad è fallimento.

"Il ministro alle Pari Opportunità e alla Famiglia ha fatto sapere che 'è stato un errore mettere la didattica al 100% a distanza per...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Scuola: Bellucci (FDI), Bonetti sconfessa Azzolina. Dad è fallimento.

"Il ministro alle Pari Opportunità e alla Famiglia ha fatto sapere che 'è stato un errore mettere la didattica al 100% a distanza per...

Covid: Ciaburro (FdI), blocco stagione sci sarebbe dramma socio-economico

"Se il governo bloccherà l’apertura della stagione sciistica invernale sarà un dramma socioeconomico terribile per tutti i territori montani e non solo. Il mondo...

Covid. Lollobrigida-Caramanna (FdI): tenere chiusi impianti sciistici incomprensibile autogol

“In un momento nel quale il Governo dovrebbe mettere in campo qualunque strategia volta a risollevare l’economia della Nazione, appare del tutto incomprensibile l’ipotesi,...

Covid: Rizzetto (FdI), governo in ritardo su impianti sci

“Non si comprende come sia possibile che il governo a fine novembre non abbia ancora individuato un piano definitivo per far ripartire lo sci...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x