Case green, Foti (FdI): porre fine a euro-follie ambientalistiche

“Grazie all'impegno del in sede europea la direttiva sulle case green è stata limitata nei suoi effetti negativi, scongiurando l'obbligo del passaggio di classe energetica per ciascun immobile che avrebbe impedito a coloro che non avessero raggiunto l'obbligo di poterlo vendere.

Per il resto, l'insieme di norme vessatorie che a livello europeo sono state introdotte rendono meritoria la posizione di netta contrarietà alle stesse espressa dal governo . Subito dopo le prossime elezioni europee la nuova maggioranza che si formerà dovrà necessariamente porre fine – e l'impegno dei deputati europei di Fratelli d'Italia in tal senso sarà pienamente diretto – alla stagione delle euro-follie ambientalistiche di questi 5 anni, approvando misure realistiche che consentano di coniugare la tutela dell'ambiente con le migliori condizioni di vita per i popoli europei. L'obiettivo preciso sarà evitare innanzitutto che la normativa sulle case green altro non rappresenti una iniqua patrimoniale per i proprietari di immobili”.

Lo dichiara il capogruppo di Fratelli d'Italia alla dei deputati, Tommaso Foti.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x