Caso Pernigotti, Chiorino: tutelare Made in Italy

Al termine della Giunta regionale itinerante, che si è tenuta stamane a Novi Ligure, incentrata proprio sulle politiche del lavoro, l’assessore regionale al Elena Chiorino ha incontrato una delegazione dei dipendenti della Pernigotti. I lavoratori hanno espresso tutta la loro preoccupazione per il futuro dell’impresa e dei suoi addetti, alla luce della grave crisi che pare non trovare soluzione.Chiorino ha ascoltato con attenzione le istanze dei dipendenti e ha assicurato il massimo impegno della Regione per mettere l’attuale proprietà di fronte alle proprie responsabilità, mobilitandosi immediatamente con una lettera al MISE – partita già oggi – e successivamente, nel tavolo convocato a Roma il 17 luglio, a cui chiede sia presente anche la proprietà, con un’azione forte, concreta e incisiva finalizzata a salvare, tutelare e valorizzare un brand che rappresenta una delle eccellenze del e soprattutto del «made in Piemonte».

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,654FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati