Caso Salis, Fidanza (FdI-ECR): chi manifesta per la Costituzione si dissoci da parole inaccettabili

“Ilaria Salis esordisce pubblicamente nella sua nuova veste di europarlamentare rivendicando di aver fatto parte – e di sostenere ancora – il “movimento di lotta per la casa”, un collettivo che a Milano e in altre città ha occupato immobili pubblici e contrastato sfratti e sgomberi, ledendo così il diritto delle famiglie bisognose in regolare attesa di un'assegnazione”. Così in una nota il capodelegazione di Fratelli d'Italia-ECR al Parlamento europeo Carlo Fidanza. “E per non farsi mancare nulla, contesta persino l'azienda regionale colpevole addirittura di pretendere dagli occupanti abusivi che paghino come tutti gli altri cittadini.

Parole inaccettabili che legittimano l'illegalità diffusa e da cui ci attendiamo si dissocino pubblicamente coloro che hanno candidato Ilaria Salis e gli esponenti di quel “campo largo” che in questi giorni manifestano ipocritamente a difesa della Costituzione, dimenticando che in essa è sancito l'inviolabile diritto alla proprietà privata”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x