Cdm, Montaruli (FdI): misure concrete per contrasto a flussi irregolari

“La forte pressione esercitata dai flussi irregolari sulle nostre coste ha comportato la necessità di attuare misure urgenti e straordinarie. La credibilità di questo Governo ha permesso, per la prima volta, che la Commissione europea e buona parte delle Nazioni dell'Unione non si siano girate dall'altra parte, ma anzi abbiano compreso la necessità di una collaborazione unanime per fronteggiare un problema comune. Dal cdm di oggi sono state varate misure concrete e reali: modifica del termine di trattenimento nei Centri di permanenza per i rimpatri di chi entra illegalmente in Italia, norme per prevedere dei canali differenziati per donne, bambini e under 14, ai quali sarà garantita ogni tutela. Nonostante certa sinistra, europea e italiana, tifi contro se stessa e la propria Nazione, che il presidente si stia muovendo nel modo giusto è dimostrato dalla presenza di Ursula Von der Leyen ieri a Lampedusa e dalla presentazione di un piano europeo che collima perfettamente con quanto ha ribadito tutto il cdx: decidiamo noi chi entra in Europa, non i trafficanti di esseri umani”.

Lo dichiara Augusta Montaruli, vice capogruppo di Fratelli d'Italia alla Camera.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x