Centro per il libro. Amorese (FdI): scelta ineccepibile, no a polemiche di basso livello

“Con la scadenza del mandato del presidente del Centro per il libro e la lettura, il ministro della ha scelto come nuova guida dell'importante istituzione Adriano Monti Buzzetti Colella. Un profilo, il suo, altamente qualificato (basta vedere, per averne conferma, il suo lungo curriuculum professionale), che ha però una ‘colpa': l'essere estraneo al mainstream della sinistra, che avrebbe invece voluto la riconferma dell'uscente. Ad ogni nomina che ruoti intorno alla cultura, infatti, la sinistra impazzisce. Non si rassegnano. Ma il mondo è cambiato, perché noi alle rendite di posizioni ed alle tessere preferiamo la qualità e la serietà”. Lo dichiara il deputato Alessandro Amorese, capogruppo di Fratelli d'Italia nella commissione Cultura della .

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x