Comune. Barbato-Quarzo (FdI): bonus ai netturbini? Uno spreco di soldi

“Visto che le commissioni consiliari capitoline non sono ancora operative, nonostante sia passato più di un mese dal voto, grazie alla stampa apprendiamo che il meccanismo di premialità per i dipendenti dell’Ama, pari a ben 360 euro in base all’accordo recentemente firmato dal sindaco Gualtieri e l’azienda, scatterà a prescindere dal risultato di pulizia straordinaria della città. Una vera follia! ” Lo dichiarano la consigliera capitolina Francesca Barbato e il capogruppo al comune di Roma Giovanni Quarzo. “Basterà infatti che un dipendente faccia non più di 5 giorni di assenza tra fine novembre e i primi di gennaio per vedersi accreditato il bonus promesso. In sostanza si tratta di spendere i soldi dei cittadini per incentivare i lavoratori dell’Ama ad essere presenti al lavoro, indipendentemente dal fatto che poi sul risultino realmente produttivi ossia che contribuiscono realmente all’obiettivo di pulire in via straordinaria la città! Suggeriamo a Gualtieri – proseguono Barbato e Quarzo – di iniziare a confrontarsi anche con l’opposizione. In questo caso, ad esempio, avremmo richiesto che il bonus venisse correlato all’incremento percentuale del peso dell’immondizia raccolta tra dicembre e gennaio rispetto al confronto con quanto raccolto mediamente nello stesso periodo dei tre anni precedenti, ed erogato solo a coloro che si sono astenuti dal fare più di 5 assenze nel periodo individuato dall’accordo. Questo sarebbe stato un modo concreto per correlare un bonus alla produttività, e quindi al risultato, e alla presenza effettiva e soprattutto fattiva dei netturbini. Chiediamo quindi a Gualtieri – concludono – di ripensarci finché è in tempo perché non è consentito sprecare neanche un centesimo delle già precarie casse delle aziende pubbliche cittadine.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,407FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati