Conferenza sull’importanza della famiglia: Dal valore alle prospettive parentali

Durante la convention intitolata “Il cuore della Nazione: prospettive per una nuova primavera della
famiglia”, il dibattito principale verteva sulla rilevanza della famiglia.

Al congresso, hanno partecipato figure note a livello politico e giornalistico:” Eugenia
Roccella (Ministro della Famiglia, e Pari Opportunità), Ivan Scalfarotto (Senatore Italia Viva), Anna Paola Concia (già Deputata PD e attivista Lgbt), Francesco Borgonovo (Vicedirettore La Verità)”.

La conferenza è stata introdotta da Ester Mieli, Deputata di e responsabile dipartimento famiglia e valori non negoziabili, sottolineando il ruolo dei genitori e la legittimità dei giovani nella costruzione di un futuro prospero.

Laura Tecce, moderatrice, ha coordinato gli interventi dei presenti e introdotto le varie tesi.

Il Ministro Roccella ha stabilito che l'effettiva educazione affettiva inizi proprio dalla famiglia: di fatto il rapporto con i propri genitori stabilisce una proiezione nella socializzazione con il prossimo; La figura della donna e le sue conquiste nel corso del tempo, sono tra gli argomenti principali su cui l'On. Eugenia Roccella ha improntato il suo focus.

Paola Concia, attivista LGBT ed ex deputata, ha giustificato il suo progetto, asserendo che nel suo piano, non fosse presente un programma per sostituire l'educazione familiare sull'affettività.

Secondo Concia, gli insegnanti avrebbero dovuto condurre autonomamente il piano, discutendo per le 30 ore stabilite, sulle tematiche inerenti le relazioni e la violenza di genere.

Francesco Borgonovo, ha considerato la possibilità che il progetto di Concia non sia stato presentato correttamente, in quanto l'autoregolazione potrebbe essere anche orientata ideologicamente.

Tra l'altro, il giornalista della verità, ha sottolineato come lo stereotipo di genere sia effettivamente una reazione di comodo in base alle esigenze, citando anche le innumerevoli iniziative già presenti nelle scuole per la prevenzione della violenza negli ambiti sociali.

Borgonovo, ritiene che il dibattito sul Patriarcato abbia spostato il nucleo del problema verso un altro Topic non attinente.

Ivan Scalfarotto si è limitato nel dire che, il percorso delle donne nella storia sia progredito ma non ancora completo, in quanto all'interno del Parlamento c'è ancora una quantità di uomini, largamente superiore.

Peraltro secondo l'On. di Italia Viva, crede che alcune materie siano ritenute un dominio esclusivamente maschile, parlando però della sua personale esperienza in materia.

La giornalista e moderatrice Laura Tecce, fa notare che attualmente, il governo sia guidato da una donna per la prima volta nella storia repubblicana e democratica italiana : da qui si intuisce che tutte le differenze del caso non esistano in tutti i casi.

Il ministro Roccella, durante la conferenza, ha rivendicato l'importanza della lingua italiana, contro le nuove forme di oppressione, anche a livello linguistico ed umano: basti pensare ai tentativi di introdurre la “schwa” nella grammatica italiana, così come l'utero in affitto.

Anche la tematica inerente le pari opportunità, così come gli investimenti del governo su questo versante.

Scalfarotto ha inoltre asserito che il prezzo dei pannolini e degli assorbenti, ad esempio, sia aumentato a causa dell'attuale governo, ma le cose non stanno proprio così: Mieli e Roccella fanno sapere che in realtà il prezzo non sia aumentato, asserendo che purtroppo la sinistra sia brava nelle critiche durante l'opposizione, e meno nell'amministrazione quando si trova ai posti di comando.

Il dibattito ha toccato moltissimi argomenti attuali: le contrapposizioni, hanno portato i partecipanti a confrontarsi sulle diverse soluzioni per le problematiche sui diritti civili.

Gabriele Caramelli
Gabriele Caramelli
Studente universitario di scienze storiche, interessato alla politica già dall’adolescenza. Precedentemente, ha collaborato con alcuni Think Tank italiani online. Fermamente convinto che “La bellezza salverà il mondo”.
0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x