Coppie omogenitoriali, Montaruli (FdI): “Da Ministero scaricabarile ma procure accelerino correzione atti per garantire certezza dei minori”

“Il Ministero dell’Interno ribadisce l’illegittimità delle coppie omogenitoriali e chiede alle procure di correggere ogni singolo atto di nascita o dichiarazione di riconoscimento che interessa gli illegittimi registri come quello di Torino. E’ questa la risposta del Governo a un’interrogazione di Fratelli d’Italia di cui sono prima firmataria e discussa in data odierna in prima commissione alla Camera. La sinistra al Governo ha la coda di paglia e scarica sulle procure la risoluzione delle sorti di circa 70 bambini oggetto, strumentalmente e ingiustamente, di provvedimenti ideologici. Un rimbalzo di palla continuo di forze politiche consapevolmente e costantemente nel torto. Chiediamo alle procure di fare uno sforzo nell’accelerare la correzione degli atti per dare certezza a quei minori e al diritto”. “Si iscrivino nei registri la sola madre o, in mancanza della madre, il solo padre ovvero entrambi i genitori se di sesso opposto – continua Montaruli – quei 70 minori non possono subire inermi e non veder riconosciuto il loro status nell’ordinamento divisi tra la realtà: avere una mamma e papà e un registro ideologico e illegittimo tanto da essere sospeso” conclude.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,377FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati