Cosparsa di benzina da padre: Lucaselli (FdI), certezza pena e revoca patria potestà

“Un padre di origini marocchine che tenta di dar fuoco alla figlia per punire la sua volontà di vestirsi ‘all’occidentale’ è un orrore puro. Quanto accaduto a Treviso ripropone, purtroppo, una fattispecie troppo diffusa nel nostro Paese”. Lo dichiara in una nota la deputata di Fratelli d’Italia Ylenja Lucaselli. “Esistono troppi casi di figlie segregate o aggredite da padri che in nome della cultura islamica vogliono condannarle ad una vita secondo i precetti del fondamentalismo. In casi come questi, oltre ad applicare la certezza della pena, va revocata immediatamente la patria potestà. La nostra società non può consentire lo status di genitore a chi non ne condivide i fondamenti e lo dimostra con la violenza sui figli”, conclude.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,719FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati