Covid, De Toma (FdI): proroghe tutele lavoratori fragili è vittoria FdI

“Le proroghe delle tutele ai lavoratori fragili sino al 31 dicembre annunciate dal ministro Orlando rappresentano una vittoria di Fratelli d’Italia. È da giugno scorso che porto avanti questa richiesta con interventi in Aula, emendamenti e ordini del giorno. La misura ipotizzata da Orlando, però, lascerebbe scoperti tutti quei lavoratori fragili che non possono essere messi in smart working e per questa ragione il Ministro deve sapere che non basta concedere il agile ai genitori con figli minori, ma deve soprattutto essere garantita ai lavoratori fragili l’equiparazione dell’assenza al ricovero ospedaliero senza superamento del comporto contrattuale. Senza una misura completa di proroga delle tutele a protezione della salute e della sicurezza dei lavoratori fragili, il ministro Orlando e il suo collega Brunetta saranno ritenuti responsabili dei danni alla salute che questi lavoratori”.
Lo dichiara il deputato di Fratelli d’Italia, Massimiliano De Toma.

4 Commenti

  1. Perché tutelare solo i fragili nel lavoro privato? Nel pubblico i fragili non hanno alcuna tutela a protezione della salute e si possono contagiare?
    Fratelli d’italia non puo parlare di vittorie se non si garantisce il diritto alla salute a tutti i lavoratori fragili indipendentemente da dove lavorano, pubblico o privato. Il diritto alla salute deve essere garantito a tutti, se c’e’ un pericolo bisogna battersi x tutti coloro che si trovano nella stessa condizione

  2. Si infatti e ve lo dico da vostro elettore e sostenitore datevi una smossa anche per il pubblico impiego e con la massima urgenza, che il tempo sta per scadere

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,972FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati