Covid, Meloni: stato d’emergenza di Conte vale per tutto ma non per bloccare cartelle esattoriali e avidità Fisco

“Lo stato d’emergenza decretato da Conte vale per tutto, serve a limitare pesantemente le libertà individuali ed economiche dei cittadini, ma è inutile per bloccare l’avidità del Fisco italiano: da oggi una tempesta di nove milioni di cartelle esattoriali è pronta ad abbattersi sulle famiglie e le imprese, piegate da mesi di lockdown e in gravissima crisi di liquidità. Pronti a ripartire anche i pignoramenti di stipendi o pensioni. Fratelli d’Italia aveva presentato un emendamento al decreto agosto per evitare che sugli italiani piombasse questa ennesima batosta e prorogare la moratoria, ma la maggioranza Pd-M5S lo ha ignorato. Rinnoviamo il nostro appello al Governo: fermi oggi stesso questa follia”.

Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,186FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati