Covid. Nastri (FdI): “Su palestre e scuole di danza chiediamo da Draghi discontinuità

“Non è ammissibile interdire il lavoro a chi ha rispettato tutti i protocolli sanitari. Le palestre e le scuole di danza non meritano di soffocare in questo modo, il governo Draghi deve intervenire per consentire a questi settori di riprendere la propria attività. La pandemia sanitaria non fa meno danni di quella economica, i dati sull’aumento della in sono allarmanti ed è necessario che l’esecutivo Draghi si faccia carico della responsabilità di far vedere la luce in fondo al tunnel delle chiusure ad oltranza”.

A dirlo il senatore di Fratelli d’, Gaetano Nastri a margine del organizzato a Montecitorio da Fratelli d’Italia per la riapertura di palestre e impianti sportivi.

“La mancanza di un ministro dello Sport e la totale assenza di qualsiasi idea concreta la dice lunga sulle priorità che l’attuale governo persegue, conclude il senatore Nastri. Chiediamo perciò dal governo una scelta che vada in discontinuità rispetto a quanto fatto finora e che non si limiti a divieti e chiusure”.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,591FansLike
5,613FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x