Covid: Rizzetto (), governo in ritardo su impianti sci

“Non si comprende come sia possibile che il governo a fine novembre non abbia ancora individuato un piano definitivo per far ripartire lo sci in sicurezza e far sopravvivere tutte le realtà imprenditoriali del settore: dagli hotel alle scuole di sci. Troppo facile sarebbe intraprendere la strada dello stop generalizzato alle attività sciistiche che decreterebbe il crollo del settore. Si tratta di prevedere semplici misure di sicurezza per escludere assembramenti: cabinovie e seggiovie con un limite di posti, ski pass da prenotare online, per tempo e da utilizzare con l’installazione di una app, bar e ristoranti con servizio all’aperto, obbligo dei dispositivi di protezione, termo scanner all’ingresso di locali. Il governo deve ascoltare le nostre proposte per dare delle soluzioni alle imprese e i cittadini, non ridursi all’ultimo per poi porre solo veti”.

Lo dichiara Walter Rizzetto, deputato di Fratelli d’Italia.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,279FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x