Da oggi in tutte le librerie “Mai arrendersi. Il vero Donald Trump”. Il nuovo libro di Alessandro Nardone

Dalla costruzione del suo brand all’arte delle trattative, fino all’America First con cui ha ridefinito la geopolitica globale, “Mai arrendersi” è una guida essenziale per scoprire Donald Trump, il leader più travisato della storia moderna

Questo è il libro giusto per chi vuole la verità su Donald Trump, senza i filtri dei media mainstream. Grazie alla sua esperienza come candidato alla Casa Bianca nel 2016 e oltre 200 articoli, incluso un faccia a faccia con Steve Bannon, Alessandro Nardone si conferma come il più autorevole conoscitore italiano di Trump, offrendo una prospettiva unica sul leader più discusso dell'ultimo decennio a pochi mesi dalla rivincita tra lui e Joe Biden.

Il libro non si limita al Trump imprenditore o presidente. Va oltre. Nardone ci racconta un uomo che non si arrende mai, che sa rialzarsi ogni volta che viene messo al tappeto e tutti lo danno per spacciato. Da solo, contro l'intero establishment globalista.

Un viaggio nel mondo di Donald Trump, scoprendo come ha costruito il suo brand, l'abilità nella gestione delle trattative e la sua visione , a cominciare dall'America First e dal suo impatto nei rapporti con la Cina e sulla scena globale, garantendo quattro anni senza guerre. Secondo Nardone, il suo ritorno rafforzerebbe in Europa.

Trump trae consensi anche dall'approccio ideologico dei democratici e dell'amministrazione Biden: è emblematico il declino di città come New York e San Francisco, dove la deriva woke ha prodotto criminalità, incontrollata, il dilagare del fentanyl, indottrinamento gender nelle scuole e antisemitismo in università. 

Nardone analizza inoltre il ruolo giocato dall'informazione per tentare di estromettere Trump: dall'invenzione del Russiagate al Durham Report, deriva che ha portato all'acquisto di Twitter da parte di Elon Musk per difendere la «libertà di parola» dai giganti del web che detengono il monopolio su social network e sviluppo dell'Intelligenza Artificiale.

“Mai arrendersi” si afferma, dunque, come un'analisi che penetra la superficie per esaminare l'enorme impatto di Trump come difensore della civiltà occidentale contro i globalisti che vorrebbero cancellarla. Con una narrazione chiara e coinvolgente, Nardone guida i lettori attraverso le trasformazioni di un'era, rendendo questo libro un autentico punto di riferimento per chi desidera comprendere le dinamiche del mondo attuale attraverso la “big picture” americana. 

Clicca qui per andare alla cartella contenente: manoscritto, copertina e foto autore

Clicca qui per guardare il booktrailer

Alessandro Nardone è consulente di marketing strategico, keynote speaker, docente di branding e marketing digitale all'International Academy of Tourism and Hospitality ed è autore di 11 libri. È stato inviato di «Vanity Fair» negli Stati Uniti per seguire Donald Trump, a Kiev per la campagna elettorale di Zelensky ed ha partecipato a numerosi programmi Rai e Mediaset in qualità di esperto di politica americana, comunicazione, innovazione e in merito all'impatto dei nuovi media sulla società. Nel 2016 si è candidato alla Casa Bianca utilizzando il Web, una case history di cui si sono occupati giornali e televisioni di oltre 20 nazioni, tra cui Bbc e Fox News.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x