Desiree. Marsilio (FdI): contraddizioni interne governo impediscono sgomberi stabili occupati? Bande di sceriffi rossi chiudono passaggio San Lorenzo

“La tragedia di Desiree ripropone con drammaticità il clima di paura che bande di sceriffi rossi e violenti hanno creato nel quartiere di San Lorenzo. Bande che oggi hanno impedito il libero accesso a chi sentiva il dovere di portare la propria testimonianza di dolore alla povera Desiree. Il governo oltre agli annunci non può continuare a rimanere a guardare e consentire che, così come a San Lorenzo, anche in altre zone di Roma si viva questo clima di occupazione, fuori dal controllo dello Stato. Fratelli d’Italia chiede al governo che siano fatte rispettare le direttive sugli sgomberi, rispristinata la legalità. Oppure le contraddizioni interne alla maggioranza giallo-verde lo impediranno?”.  Lo ha detto in Aula al Senato il senatore di Fratelli d’Italia, Marco Marsilio.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,178FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati