Difesa, Deidda (FdI): visita ufficiale allo Stabilimento Militare del Munizionamento Terreste a Baiano di Spoleto; eccellente polo produttivo della Nazione

“Insieme al collega Emanuele Prisco e al Senatore Franco Zaffini abbiamo visitato, con piacere, lo Stabilimento Militare del Munizionamento Terrestre di Baiano di Spoleto: costituito nel 1937 come Reparto del Laboratorio Caricamento Proietti Esercito di Piacenza, con lo strategico obiettivo di sostenere le esigenze delle Forze Armate e delle Amministrazioni Statali. Nel corso del tempo, l’Unità produttiva aumentò la sua autonomia nella gestione delle lavorazioni. Con il passaggio alle dirette dipendenze dell’Agenzia Industrie Difesa nel 2002, lo Stabilimento ebbe, poi, come obiettivo il raggiungimento dell’economica gestione”, dichiara Salvatore Deidda, Deputato di e Capogruppo in Commissione Difesa;

“Abbiamo molto apprezzato tutte le attività necessarie all’allestimento, ai controlli di efficienza e all’alienazione dei manufatti esplosivi – prosegue Deidda – l’Unità produttiva svolge anche attività di ripristino granate e allestisce giubbetti anti proiettile per le Forze Armate italiane. Abbiamo incontrato, inoltre, la dirigenza e i rappresentanti della RSU e concordiamo sulla necessità di garantire un ricambio generazionale costante nei tempi, in modo da non disperdere l’elevata conoscenza professionale. Non si tratta solo di una risorsa per Spoleto – conclude l’esponente di FdI – ma la produzione di giubbotti anti proiettile rappresenta un volano occupazionale per l’Italia”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,158FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati